Ci vediamo in classe? Il mio corso di content strategy e social media strategy arriva in autunno a Torino!

Dare un messaggio chiaro (video)

Ovvio è bello, ma è anche molto difficile.

Sarebbe bello potersi vedere da fuori: poter uscire dai propri progetti e dal modo in cui li si sta comunicando, poter sentire quello che si dice come se non fosse stato pensato da noi, come se fosse la prima volta che lo sentissimo. (Come se non ci fossimo affezionati al nostro progetto.)

Sarebbe bello, ma è impossibile.

Quello che si può fare, invece, è accorgersi che dare un messaggio chiaro è più difficile di come sembra. E secondo me accorgersi di questa difficoltà, esserne consapevoli, non sottovalutarla, è già essere a metà dell’opera.

E se essere a metà dell’opera non vi basta, ecco qui un video con due consigli per andare in direzione della chiarezza e dell’ovvietà. Perché come dico spesso: ovvio è bello, ma è anche molto difficile. 

Candidarsi per i miei video di Prima Impressione è facile, basta lasciare un commento qui di seguito. Per consulenze più approfondite, invece, c’è Un’Ora su Skype.

Cosa uso per girare i miei video

Iscriviti alla mia newsletter

Iscrivendoti accetti l'informativa sul trattamento dei dati personali

Ci sono 9 commenti

  1. Ciao Enrica,
    Sono in una fase di svolta, rivoluzione e cambiamento: per il 2016 voglio migliorarmi e sistemare quelle cose in cui ancora oggi sbaglio. Magari un video sulla tua prima impressione potrebbe darmi nuovi spunti e consigli.
    Un bacio!

  2. Grazie Enrica, hai afferrato in pieno quelli che erano i miei dubbi sulla chiarezza del mio piccolo business, ma allo stesso tempo hai saputo sciogliere la matassa di pensieri con semplicità.
    Grazie ancora, seguirò tutti i tuoi consigli <3

    (sììì, si pronuncia gra'zi'o :D)

  3. Ciao Enrica, a gennaio dell’anno scorso è nato il mio piccolo Jack e durante la maternità ho deciso di buttare il cuore oltre l’ostacolo e creare la web app che avrei voluto per me, per facilitare le mie soste in città e in giro per l’Italia e il mondo: http://www.babypitstoppers.com! L’idea è semplice: se ogni mamma, papà e chiunque si prenda cura di un bebè condivide le informazioni sui posti che conosce dove è possibile allattare, cambiare un pannolino, scaldare un biberon/pappa, accedere con passeggino (baby pit stop), insieme mappiamo il mondo! L’iniziativa ha avuto un enorme riscontro e, in meno di 6 mesi, abbiamo mappato dal basso oltre 1200 baby pit stop, attirato l’attenzione di grandi associazioni e dato visibilità a decine e decine di reti locali già attive nei singoli territori. Fra i mille impegni continuiamo a fare del nostro meglio: il nostro obiettivo è che ogni mamma/papà scopra la mappatura che, con l’aiuto di tutti, stiamo costruendo su http://www.babypitstoppers.com e inizi a utilizzarla e alimentarla a sua volta entro 6 settimane dalla nascita del suo bimbo/a, quando ne ha più bisogno! Ci aiuti a far brillare i nostri social 😊 (Soprattutto FB ma, se credi siano importanti per il nostro obiettivo, anche Twitter, Instagram, … Abbiamo anche delle “newsletter”, te le mandiamo in caso!) ? Grazie grazie grazie!!

  4. Ciao Enrica,

    ci daresti la tua prima impressione su
    https://www.facebook.com/Baby-Pit-Stoppers-663432637133627/?fref=ts?

    L’obiettivo del nostro progetto è aiutare le neo-mamme e i neo-papà ad andarsene in giro liberamente con il loro bebé sapendo che, ovunque e in tempo reale, potranno sempre conoscere il posto più vicino dove fare un baby pit stop, ovvero una sosta per nutrire e cambiare il loro bebè, grazie alle segnalazioni di altre mamme, papà, nonni e tate che ci sono passati prima di loro, hanno scattato foto aggiornate delle attrezzature e recensito il baby pit stop sulla web app gratuita e senza fini commerciali http://www.babypitstoppers.com.

    Forse nel post precedente ho sbagliato qualcosa perchè è stato cancellato, se c’è qualcosa che non va anche in questo, per favore segnalacelo, ci teniamo davvero tanto al tuo parere.

    Grazie!

  5. Per me è sempre utilissimo vedere questi video!! Anche se non parlano di me… :) Grazieeeee
    (Mi candido in quanto devo rifare il sito e magari puoi darmi qualche indicazione su stile e possibili bottoni d’acquisto, perchè guardando bene non sembra che io offra pacchetti di “bebysitteraggio” personalizzato sulle esigenze del cliente, oltre ai pacchetti ore) e che vorrei mettere altri servizi, ma non so “dove e come”.
    Forse è meglio se ci sentiamo su skype!! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Tutti i campi sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>